Salta al contenuto principale

Volley Bergamo vicina ai bambini ricoverati

Centinaia di palloncini rossi a forma di cuore hanno invaso oggi, 25 marzo 2015, Hospital street e raggiunto il cielo sopra l'Ospedale bergamasco. Ogni palloncino aveva annodato una citazione di uno sportivo, a ricordare che nella vita come nello sport quello che fa la differenza ? il gioco di squadra e la forza di non arrendersi mai.?

A liberarli in alto e a donarli ai passanti il direttore sanitario Laura Chiappa, le giocatrici della Foppapedretti Bergamo?e i volontari dell'Associazione EOS, La stella del mattino, attiva nei reparti pediatrici dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII. Insieme hanno poi?portato sorrisi e gadgets rossoblu ai bambini ricoverati.Immagine rimossa.


L'iniziativa verr? replicata sabato 28 marzo prima dell?inizio del match con Montichiari al PalaNorda: le rossobl? doneranno alle avversarie i palloncini rossi realizzati da EOS onlus e annoderanno a ciascuno un messaggio di solidariet? scritto da ciascuna atleta. Anche la curva bergamasca sar? colorata dagli stessi palloncini, che saranno distribuiti a tutti i tifosi. E poi sar? anche l?occasione per far vedere quanto ? grande il cuore di Bergamo: il Volley Bergamo consegner? a EOS onlus i proventi raccolti dalla distribuzione del calendario Zapping 2015.