ROBERTO MAGGI

Attività lavorativa
Lavora nel reparto di Ortopedia e traumatologia dell'Ospedale Papa Giovanni XXIII.

Formazione e specializzazioni
Laureato a pieni voti in Medicina e Chirurgia, si è specializzato in Ortopedia all' Università degli Studi di Milano. Affascinato dalla Chirurgia della Mano, ha approfondito le più varie problematiche della patologia dell'arto superiore in Italia, Francia, Inghilterra, Germania e Stati Uniti, partecipando costantemente negli anni a corsi di aggiornamento e di formazione. Ha partecipato a numerosi Meeting e Congressi Nazionali ed Internazionali come uditore e relatore.

Collaborazioni
É socio della SICM ed EWAS.
Ha stretto rapporti con i migliori esperti del settore a livello mondiale, soprattutto in ottica di collaborazione. Partecipa come membro attivo al Gruppo di Neuro-Ortopedia Italiano che si occupa di Chirurgia della Spasticità e della Teraplegia e al Gruppo Informatico della SICM, è a capo di un progetto innovativo. L' insegnamento di ogni tecnica appresa ai colleghi più giovani fa parte della sua etica professionale.

Principale casistica trattata
I suoi campi di interesse sono:
  • fratture, vizi di consolidazione, rigidità e deformità della mano, del polso e del gomito
  • pseudoartrosi
  • artrosi e artrite reumatoide
  • rotture delle unità muscolo-tendinee
  • patologie del SNP (Sindrome del Tunnel Carpale e Sindromi da compressione dei nervi dell' arto superiore)
  • spasticità e tetraplegia
  • malattia di Dupuytren
  • artroscopia
  • patologia tumorale
  • chirurgia protesica
Nella sua attività chirurgica utilizza tecnologie e tecniche innovative ed attuali, come materiale da impianto di ultima generazione, bisturi piezoelettrico, anestesia Wide Awake, strumenti da ingrandimento che gli permettono di eseguire interventi complessi e minimamente invasivi in anestesia locale e senza bracciale emostatico, anche su persone affette da altre malattie importanti.
Ultimo aggiornamento: 21 Ottobre 2021