Salta al contenuto principale

Piano dei pagamenti

DL 35/2013 Art. 6 c. 3

 (Altre  disposizioni  per  favorire  i   pagamenti   delle   pubbliche amministrazioni)

  3. I piani dei pagamenti di cui al presente  Capo  sono  pubblicati dall'ente nel proprio sito internet per importi aggregati per  classi di debiti, nel rispetto delle disposizioni di cui all'articolo 18 del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito,  con  modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 174.

L'Azienda Papa Giovanni XXIII di Bergamo, con riferimento all’obbligo di pubblicazione introdotto dall'articolo 6 comma 3 del decreto legge 35/2013, convertito con legge 64/2013, ha certificato a Regione Lombardia con nota prot n. 20744/13 - VI3 del 5 Giugno 2013 che non risultano debiti certi, liquidi ed esigibili maturati al 31 dicembre dell’anno 2012 e non estinti, riferiti a debiti commerciali, al netto di fatture in contenzioso e/o contestazione a qualsiasi titolo, come verificabile dai dati presenti nei sistemi aziendali.

Tale dichiarazione della situazione debitoria aziendale assolve all'obbligo specifico relativo al solo anno 2012, per gli anni successivi sono state inoltre elaborate ad hoc, protocollate e inviate in Regione Lombardia le attestazioni mensili del rispetto dei tempi di pagamento dei fornitori di beni e servizi sia riferite al pagamento centralizzato (G3S - Finlombarda) sia al pagamento della gestione diretta al netto delle fatture in contezioso e/o contestazione a qualsiasi titolo.

Data di pubblicazione: 29-12-2015
Data aggiornamento: 30-12-2016
Referente: USS Economico-Finanziario